Biografia di me medesimo

Sì, direi che qualche nota biografica mancava proprio, rimedio subito.

Sergio Pastena (alias sonounitaGliano sul blog, Traxxer sul web e Samantho sulla provinciale)

1980 – Nasce in quel di Napoli, al peso di 3,8 kg. Provano senza successo a rivenderlo a un grossista di kebab

1983 – Viene combinato nell’indegna maniera che vedete nella foto. Il trauma di Nino D’Angelo lo accompagnerà a vita

1985 – Mentre i compagni di classe guardano Holly e Benji lui ascolta De Andrè, ponendo le basi per un futuro da sociopatico

1990 – In vacanza si innamora per la prima volta e impara a portare la bicicletta. Prova a impressionare Maria (chissà che fine ha fatto) facendo una curva in piedi e si spalma, gratinandosi il gomito e inaugurando la sua incommensurabile serie di figure di merda

1993 – In febbraio scopre le gioie del sesso. In marzo viene ricoverato al CTO per una tendinite cronica

1999 – Dopo cinque faticosi anni riesce a prendere la sua inutile maturità scientifica

2000 – Non contento, si iscrive a Scienze della Disoccupazione

2001 – Inizia la sua attività giornalistica occupandosi delle cronache del calcio di serie Q girone Z

2002 – Dirige il periodico locale “Il Notiziario” e intanto si combina come Rasputin e arrotonda facendo il maniaco ai parchetti

2004 – Sostiene il sesto esame. E’ un po’ indietro col programma, però Brigitte le Bardò Bardòòòòò, Brigitte le Pegiò Pegiòòòòòò

2006 – In seguito a clamorosa rimonta riesce a laurearsi. Prende diploma e laurea e compone una magnifica barchetta. Passa le selezioni per il Master Publitalia ’80 (sì, quello organizzato da Egli, non guardatemi così) e si trasferisce a Milano

2007 – Lavora in Nestlè e viene fotografato assieme a Egli. Ancora oggi custodisce gelosamente l’album ricordo sotto il piede destro del tavolino dell’ingresso

2008 – Torna a Napoli e dirige il reparto Marketing, Comunicazione, Pubblicità, Rasatura, Toilettatura e Vaccinazioni di una televisione locale

2009 – Abita qualche mese a Rimini con lo scopo di cercare lavoro. Non lo trova, ma contrae l’herpes e tutta una serie di simpatici ricordini

2010 – Passa un anno a Roma lavorando a singhiozzo e arrotondando con le remunerative attività di scommettitore ippico e giocatore di poker. Resta precario, però A-E-I-O-U-Y!

2011 – Ad aprile è colto da raptus e comincia a prepararsi per alcuni concorsi. Si iscrive alla palestra di Mathausen e perde quindici chili. Apre questo blog e perde tutti gli amici. Vede la nuova vicina di casa e perde i freni inibitori. Scrive questo post e perde il senno. Ora perdonatemi, ma zazueeeeelaaaaaa, zazueeeeeelaaaaaaaa

Se qualcuno, colpito dai contenuti di queste pagine, volesse contattarmi per ricoprirmi di insulti può farlo alla mail: sergiopastena@gmail.com

Nota per le lettrici: sono molto dotato, lo giuro

12 commenti to “Biografia di me medesimo”

  1. è quella nota che mi preoccupa molto….

  2. Biografia degna di un personaggio storico… Ed hai solo 51 anni!
    Comunque… Ci potevi mettere almeno il copy sulla mia foto 😀

  3. puoi aggiungere che nel 2011 sei stato ricoverato in ospedale per aver mangiato troppo panda arrosto……..

  4. lo sai si che sei bello scemo
    e bada che se avessi detto scemo bello sarebbe stato peggio

    ma giochi ancora a poker , oppure hai capito che vizi come droga ed dell’alcool danno più soddisfazione?

  5. dai..col tempo sei migliorato però.. da laureato a scommettitore ippico il salto è stato eccezionale! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: