Posts tagged ‘Berlusconi’

luglio 22, 2011

La Meschina Commedia – Canto VI

S’avanza ancora la titanica opera che ogni venerdì vi ragguaglia sulla storia della Seconda Repubblica, incurante dei millantatori fiorentini che farneticano di un presunto plagio. Eravamo rimasti agli ultimi giorni del centro-sinistra… ora occupiamoci delle prime elezioni del nuovo millennio. Per chi volesse indulger nella lettura de li canti antecedenti, alla fine del post ho apposto apposta apposita postilla.

read more »

luglio 8, 2011

La Meschina Commedia – Canto IV

Ed eccoci alfin giunti a lo quarto canto de la Meschina Commedia, narrante le vicissitudini de lo primo governo Prodi, da la proclamazion de’ ministri fino al disarciomento de lo presidente. I miei sentitissimi ossequi.

read more »

giugno 29, 2011

Viva la Casta, abbasso le caste!

Si dice che Berlusconi abbia letto la dichiarazione del ministro Rotondi “Difendiamo la casta” e che abbia sbottato “Ma perchè, cribbio? Tanto se è casta non me la dà!”. Aveva equivocato, povero CavaGliere. Io non ho equivocato ed oggi mi tocca di parlarvi di Libero.

read more »

giugno 24, 2011

La Meschina Commedia – Canto II

Ed eccoci giunti al secondo canto, che narrà le gesta che condussero alla caduta del primo tetrarcato del CavaGliere…

read more »

giugno 17, 2011

La Meschina Commedia – Canto I

Parte da oggi una colossale opera che riassume la storia della Seconda Repubblica prendendo a prestito la struttura metrica e lo schema delle rime di un pennivendolo fiorentino che qualche secolo fa ha scritto un anonimo libruncolo. Cominciamo dalle elezioni del 1994…

read more »

giugno 17, 2011

Wile E. Di Pietro: inventore, genio e statista

«L’Idv in tempi non sospetti ha chiesto le dimissioni di Berlusconi. Farlo ora in nome dei risultati referendari è una strumentalizzazione: sono andati a votare anche molti elettori del centrodestra. Per rispetto nei loro confronti non possiamo chiedere le dimissioni del governo solo in nome dei referendum».

read more »

giugno 14, 2011

Il mio nome è Pirro

Il mio nome è Pirro, re degli Epiroti. Scusatemi se scrivo solo ora ma questa campagna è stata massacrante. Eravamo giunti nel territorio italico, osteggiato dal crudele governo del truce Silvius, attraverso la Transpadania, con la risoluta intenzione di dare battaglia.

read more »

marzo 11, 2008

Trova le sette differenze

In vista delle elezioni del 2008 ripensavo a quelle del 2006 e mi sono lasciato andare ad uno sconfortante parallelo tra Spagna e Italia…

 
 
 

————————

read more »