Posts tagged ‘Referendum’

giugno 17, 2011

Wile E. Di Pietro: inventore, genio e statista

«L’Idv in tempi non sospetti ha chiesto le dimissioni di Berlusconi. Farlo ora in nome dei risultati referendari è una strumentalizzazione: sono andati a votare anche molti elettori del centrodestra. Per rispetto nei loro confronti non possiamo chiedere le dimissioni del governo solo in nome dei referendum».

read more »

giugno 14, 2011

Straguadagno e quei nullafacenti del web…

“La sinistra vince sul web perché il suo popolo non fa un cazzo”. Così parlò l’onorevole Giorgio Clelio Stracquadanio, per gli amici Straguadagno, in preda all’incazzatura per i referendum.

Non è la prima uscita simpatica del deputato milanese, ex radicale (n.b. lui… Capezzone… Rutelli… la Roccella… ma quanto cazzo fumava Pannella in quegli anni???).

read more »

giugno 14, 2011

Il mio nome è Pirro

Il mio nome è Pirro, re degli Epiroti. Scusatemi se scrivo solo ora ma questa campagna è stata massacrante. Eravamo giunti nel territorio italico, osteggiato dal crudele governo del truce Silvius, attraverso la Transpadania, con la risoluta intenzione di dare battaglia.

read more »

giugno 13, 2011

Dopo-quorum: “Guida Michelin ai Castori”

In barba alla scaramanzia ho scritto questo post due ore prima della chiusura dei seggi per averlo pronto. In queste ore gli astenuti del cavaGliere verseranno ettolitri di bile ed è bene studiarli come ogni buon etologo farebbe. Ecco le varianti di castoro fin qui identificate e una pratica guida per difendersi efficacemente dalle loro prevedibili aggressioni verbali.

read more »

giugno 13, 2011

Berluscoidi: istruzioni per l’uso

Il giorno del verdetto: oggi si saprà se i referendum raggiungeranno o no il quorum. Io, però, oggi voglio parlare degli astenuti. Togliamoci subito il pensiero e dividiamoli in tre categorie. Ci sono quelli che si astengono perché disinformati, indecisi o semplicemente perché non gliene frega una ceppa: si può non condividere, ma sono astenuti a pieno titolo ed esercitano un diritto in maniera pulita.

read more »

giugno 12, 2011

No, nonna: non torna il re…

L’idea era di presentarmi all’entrata del seggio alle 7:45 con il caffè e i cornetti per gli scrutatori e la nonna portata di peso con tutto il materasso, ma alla fine ho desistito. In fondo ciò che conta è che la prima rilevazione dell’affluenza sia alta e anche votare alle dieci, quindi, è più che sufficiente.

read more »